25
CENTRO ROTA | V. dell'industria 8 - BERGAMO (BG) - Tel. 035 249570| info@centrorota.it | P.I. 01859780163
D.MTB Program

D.MTB PROGRAM

D.Mtb Program è una tecnologia per combattere il mal di schiena, ma anche per mettere in atto giuste strategie di prevenzione. È una terapia introdotta di recente al centro fiseoterapeutico Rota, a ulteriore conferma dell’elevato standard di innovazione del centro bergamasco. Questa moderna terapia per la colonna vertebrale è condotta con apparecchiature d’avanguardia collegate a un computer, ma non vuole in alcun modo sostituire tecniche e cure di ginnastica tradizionali, è semplicemente uno strumento in più di valutazione e di completamento dei risultati attraverso un programma di ricostruzione della corretta funzionalità muscolo-tendinea della colonna vertebrale.


Il titolare Marco Rota, laureato in scienze motorie all’Università Statale di Milano, e poi specializzato in riabilitazione sportiva negli Stati Uniti, a San Francisco e a Cincinnati, mente per 12 anni è stato preparatore atletico all’Atalanta, racconta di come abbia girato l’America e l’Europa per trovare la terapia più adeguata, fino a restare colpito da questa, che in più di 15 anni di analisi era stata messa appunto dall’Università di Colonia, ed è arrivato a riproporla proprio nel suo Centro di riabilitazione.

 

 

Una terapia medica attiva per la colonna vertebrale sostenuta da analisi

 

I fenomeni fisiologici collegati al decondizionamento muscolare determinano gli obiettivi dell'allenamento terapeutico D.MTB PROGRAM e la programmazione temporale del loro ottenimento. La capacità di forza e di potenza della muscolatura che stabilizza la colonna vertebrale e i relativi adattamenti morfologici positivi, sono ottimizzabili con grande efficacia tramite un allenamento terapeutico dinamico, specifico e progressivo, combinato ad esercizi di allungamento e controllo posturale a completamento dei mezzi terapeutici passivi.

 

Il sistema D.MTB PROGRAM si basa su un modello di allenamento terapeutico sostenuto da un'analisi funzionale biomeccanica della colonna vertebrale e un questionario standardizzato. Al fine di ottenere misure precise, attendibili e ripetibili, nella procedura di misurazione brevettata, viene data particolare importanza ai principi fondamentali della fisica, all'utilizzo di sensori di alta precisione e al posizionamento corretto del paziente, utilizzando sistemi a resistenza variabile ad alta tecnologia equippaggiati con meccanismi di fissaggio unici. Questi dispositivi, estremamente solidi e resistenti alla torsione, garantiscono, sia durante l'analisi che durante l'allenamento terapeutico, il massimo isolamento e precisione possibile degli assi di movimento dei tratti cervicale, toracico e lombare.

Un software dedicato calcola, per ogni analisi e ciascun parametro (mobilità, forza isometrica massimale, quozienti di forza, forza resistente) la divergenza rispetto ai dati di riferimento (4800 casi, suddivisi in persone sane, stessa età, stesso sesso) determinando in modo analitico lo stato di decondizionamento. Il calcolo dello scostamento dai valori di riferimento permette:

  • la creazione di un profilo muscolare della colonna vertebrale
  • la diagnosi differenziata delle insufficienze muscolari
  • la quantificazione delle mobilità
  • il riconoscimento e la quantificazione degli eventuali squilibri muscolari
  • la determinazione dello stato di decondizionamento con la definizione della durata del trattamento

 

6 BUONE RAGIONI PER SCIEGLIERE D.MTB :

 

1 . Efficacia unica
2 . Sicurezza dei risultati con studi scientificamente validati
3 . Qualità di alto livello
4 . Assistenza individuale intensiva con terapisti specializzati
5 . Ricerca e sviluppo continuo
6 . Documentazione scientifica

 

 

sem3
sem11
$content.code.value